Com D.M. del 8 otobre 2008 è stato istituito il libro genalogico del cavallo di Razza Murgese.
Il libro genealogico è gestito, ai sensi dell’art.3 della legge 15/01/1991,n.30 modificata ed integrata conlegge 3/08/1999 dall’Associazione Italiana Allevatori (A.I.A) riconosciuto con D.P.R. 27 ottobre 1950, n.1051.

1) AREA DI ORIGINE

Regione Puglia, zona delle Murge, provincie di Bari, Taranto e Brindisi

2) ATTITUDINE

Equitazione da campagna ed attacchi

3) CARATTERI TIPICI

a) mantello: morello, grigio ferro testa di moro

b) conformazione:

  • testa: a profilo piano o leggermente montonino, non troppo pesante, fronte larga con grande ciuffo, orecchie regolari, occhi grandi ed espressivi, narici ampie e mobil
  • collo: muscoloso, ben portato e bene attaccato, con abbondate criniera
  • spalla: giustamente inclinata e muscolosa
  • garrese: di buona conformazione e bene attaccata alla spalla
  • dorso: orizzontale e ben sostenuto
  • lombi: corti e muscolosi
  • groppa: proporzionata e muscolosa, di giusta inclinazione
  • petto: largo e muscoloso
  • torace: ben sviluppato
  • arti: solidi con avambraccio mediamente lungo, arti di giusta lunghezza ed inclinazione
  • articolazioni: ampie e spesse
  • andature: sciolte, passo sicuro e trotto cadenzato
  • appiombi: regolari
  • piede: regolare, ben diretto con unghia compatta e nera

c) temperamento: equilibrato e vivace

d) altre caratteristiche: versatilità di impiego, rustico, frugale, idoneo allo sfruttamento di aree marginali;

e) difetti che comportano l’esclusione dal Registro Anagrafico: mantello maltinto o rabicanato o con focature. Macchie bianche alla testa o agli arti. Testa pesante, profilo camuso, occhio porcino, orecchie cadenti, dorso insellato; gravi tare che pregiudicano la funzionalità o che diano luogo a eredo-predisposizioni. Garretti eccessivamente vaccini e di superficie ridotta. Groppa spiovente. Piede grande. Unghia bianca.

4) DATI BIOMETRICI a 30 mesi (cm)

maschi

min – max

(cm)
femmine

min – max

(cm)
altezza garrese 155 – 168 150 – 162
circ. torace 180 172
circ. stinco 20 19

VALUTAZIONE MORFOLOGICA

Le valutazioni morfologiche di cui all’art.14 vengono effettuate utilizzando una scheda di valutazione morfologica con le seguenti voci:

1. Mantello e pigmentazioni
2. Tipo e distinzione, costituzione, temperamento
3. Sviluppo scheletrico e potenziale di sviluppo
4. Garrese e spalla, petto e torace
5. Linea dorso- lombare e groppa
6. Arti e appiombi anteriori e posteriori
7. Testa e collo
8. Piedi
9. Andature: passo
10. Andature: trotto

Per ogni voce l’esperto esprime un punteggio che può variare da 1 a 10. L’attibuzione di un punteggio inferiore a 5, anche in una singola voce, comporta la non iscrizione ai registri fattrici e Stalloni. La valutazione morfologica viene espressa con un punteggio totale, risultante dalla somma del punteggio di ogni singola voce.

CRITERI AGGIUNTIVI D’ISCRIZIONE AL LIBRO GENEALOGICO

Registro Fattrici
Sono iscritti al Registro Fattrici i soggetti femmine che abbiano ottenuto un punteggio di almeno 65 punti nella valutazione morfologica

Registro Stalloni
Sono iscritti al Registro Stalloni i soggetti maschi che abbiano ottenuto un punteggio di almeno 80 punti nella valutazione morfologica

IDENTIFICAZIONI

–  L’identificazione dei soggetti dei soggetti da iscrivere al L.G. viene effettuata, in aggiunta a quanto prescritto dall’art. 16 del Disciplinare, con l’approvazione del marchio di razza sulla coscia sinistra dei soggetti iscritti al Registro Stalloni o al Registro Fattrici

Navigando in questo sito accetti l’uso di cookie utilizzati in modo anonimo ai fini del tracciamento e del rilevamento statistico